In Italia è difficile comprendere alcune severissime pene che vengono inflitte alle insegnanti e professoresse americane che non resistono alla tentazione di fare sesso con i propri studenti… Tuttavia, questi casi sono verificati e assolutamente reali.

Anche se molte di queste donne potrebbero essere il sogno erotico (nemmeno troppo segreto) di ogni maschio, uomo o ragazzo che sia, alcune “vittime” e i loro genitori dichiaravano che queste insegnanti gli hanno distrutto la vita e che le famiglie delle “vittime” sono rimaste “scombussolate” e “scioccate” per molti anni a venire.

Personalmente ho qualche difficoltà ad immaginare come per esempio un ragazzo di 16-17 anni, sportivo, giocatore di football americano, possa essere traumatizzato a vita da una sexy professoressa che gli permette di realizzare il sogno erotico di qualsiasi adolescente.

Ma, cari amici, a voi l’ardua sentenza…

1-Jennifer-Fichter

1. Jennifer Fichter, 30 anni.
Insegnante di inglese in Florida. Condannata a 22 anni di carcere per aver fatto sesso con almeno 3 alunni diciassettenni. In Florida l’età del consenso sessuale è di 18 anni.

Per l’onor di cronaca, Breivik è stato condannato a 21 anni di carcere per aver ucciso a sangue freddo e a colpi di arma da fuoco ben 77 persone.

2. Brianne Altice, 36 anni.
Insegnante di Inglese in Utah, dove l’età del consenso sessuale si raggiunge a 18 anni. Condannata a 30 anni di carcere per aver avuto relazioni sessuali con 2 studenti di 16 e 17 anni.

3. Sarah Jones, 27 anni.
Insegnante di educazione fisica in Ohio. Dopo il divorzio ha iniziato una relazione con uno studente 17enne. Condannata a 5 anni, con la sospensione condizionale della pena, per «sexual misconduct» (perversione). Anche se non è molto chiaro cosa ci fosse di perverso nelle sue azioni, visto che l’età del consenso in Ohio scatta a 16 anni. Dopo la condanna ha continuato la relazione con il ragazzo e addirittura ora conducono insieme uno show televisivo.

4-Hope-Jacoby

4. Hope Jacoby, 23 anni.
Insegnante di educazione fisica in California. È stata pizzicata a fare sesso con uno studente di 16 anni, fatto poi confermato dalle foto trovate nel telefonino del ragazzo. Ha avuto 3 anni di condizionale e 240 ore di lavori socialmente utili.

5-Lindsay-Massaro

5. Lindsay Massaro, 23 anni.
Insegnate delle elementari in Delaware. Sentenziata a 3 anni di carcere per aver fatto sesso più volte con uno studente di 15 anni.

6-Carrie-McCandless

6. Carrie McCandless, 27 anni.
Insegnate di cheerleading in Colorado. Durante una gita scolastica in campeggio ha sedotto un ragazzo 17enne. Nonostante in Colorado l’età del consenso scatti a 17 anni, ha avuto 45 giorni di carcere e 5 anni di condizionale.

7-Amy-McElhenney

7. Amy McElhenney, 25 anni.
Insegnate di spagnolo in Texas. Ha avuto una relazione con uno studente 18enne e, nonostante in Texas l’età del consenso sia fissata a 17 anni, è stata arrestata. Fortunatamente la giuria ha poi respinto ogni accusa e la donna è tornata in libertà. Anche se disoccupata, visto che in Texas esiste una legge che proibisce rapporti sessuali tra insegnanti e studenti, a prescindere dall’età.

8-Michelle-Preston

8. Michelle Preston, 27 anni.
Insegnante di geografia e psicologia in Kansas. Ha fatto sesso con studenti di 17 e 18 anni, fatti confermati dalle numerose fotografie scattate nei momenti più hot. Sentenziata a 36 mesi di condizionale. Solo perché l’età del consenso in Kansas scatta a 16 anni, altrimenti avrebbe rischiato fino a 13 anni di carcere.

9-Pamela-Rogers-Turner

9. Pamela Rogers Turner, 28 anni.
Insegnante di educazione fisica in Tennessee.
Condannata a 8 anni con la sospensione condizionale (di cui 9 mesi li ha fatti comunque in carcere) per aver fatto un corso accelerato di educazione sessuale ad un ragazzo di 13 anni.
Dopo essere uscita in libertà ha continuato ad inviare foto e video osé di se stessa allo stesso ragazzo. Per questo il tribunale l’ha rispedita in carcere per altri 7 anni.

10-Debra-Lafave

10. Debra Lafave, 34 anni.
Insegnante delle scuole medie in Florida.
Ha fatto sesso più volte con uno studente di 14 anni. 3 anni ai domiciliari e 7 anni di condizionale.

11-mary-kay-letourneau

11. Mary Kay Letourneau, 35 anni.
Insegnante delle medie in Washington. Sposata e con quattro figli è stata scoperta e denunciata dal marito per avere una relazione con un alunno da quando il ragazzo aveva ancora 13 anni. Al momento dell’arresto la donna era incinta, il padre dal bambino era l’alunno, già 14enne. Condannata a 7 anni di carcere, di fatto è uscita in libertà dopo 80 giorni con la condizionale. Ma dopo aver tentato di scappare dal Paese con lo studente-amante, trasgredendo così alle condizioni del suo rilascio, è tornata a scontare la pena in carcere. Di nuovo incita. A pena scontata si è sposata con il suo ex-alunno, ormai maggiorenne.

12-Amber-Jennings

12. Amber Jennings, 30 anni.
Insegnate di inglese alle superiori in Massachusetts.
Ha fatto sesso con un alunno di 16 anni. Fatto provato dalle foto hot che lei inviava via email allo studente e dalle foto che il ragazzo stesso ha scattato durante i loro incontri. Condannata a 2 anni di condizionale.

13-Melissa-Petro

13. Melissa Petro, 30 anni.
Insegnate d’arte a New York. Ha perso la sua licenza d’insegnante per aver nascosto il suo secondo lavoro come escort e spogliarellista. Ora insegna l’arte di scrivere alle prostitute, e a quanto pare guadagna parecchio di più:)

14-Loni-Folks

14. Loni Folks, 27 anni.
Insegnante delle elementari in Mississippi. Ha fatto sesso con uno studente 16enne italiano che lei e suo marito ospitavano a casa per un programma internazionale di scambio scolastico. Condannata a 12 anni con la sospensione condizionale.

15. Stacy Schuler, 33 anni.
Insegnante di educazione fisica in Ohio. Ha passato poco più di un anno in carcere per aver fatto sesso con 5 studenti 16enni (giocatori di football americano).

 

P.S. qui voglio riportare un commento sull’argomento del nostro amico Aivia Demon:

Sono agghiacciato. Sentir parlare di pedofilia nei confronti di uomini maggiori di 14 anni che se non si masturbano sei volte al giorno gli saltano le coronarie, uomini che possono impugnare armi e brandirle per competere nella selezione sessuale, che a 17 sono 5 o 6 anni che non possono concentrarsi su nulla se prima non hanno soddisfatto le esigenze fondamentali di sonno, cibo, acqua, sesso, aria e riscaldamento, che guidano la macchina da un anno, che tra un anno possono essere dispiegati al fronte, sentir parlare della loro sessualità e delle loro emozioni in termine minorenne / maggiorenne che è un termine totalmente culturale e legale per designare la capacità di agire legalmente per proprio conto, quindi ad esempio vendere una casa.
Dopo quello che ho letto qui sopra, non mi stupisco più quando leggo delle donne arabe che considerano giusto se uno viene ucciso a sassate perché ha infranto una legge assurda, culturale e innaturale.

Quello che mi spaventa come individuo è che se il 51% della gente è così brainwashed, in democrazia significa venire perseguitati e giudicati dalle loro idee e leggi.

E non c’è spazio vergine nel pianeta per creare società geniocratiche autonome.

È davvero deprimente.

E ne approfitto per far notare che Al Baghdadi si è fatto sei anni per terrorismo e crimini contro l’umanità.

E non è protetto dal Vaticano.

È protetto da quelle stesse mamme che formano l’opinione pubblica, che hanno chiesto 25 anni per questa donna fantastica e che son pronte a scendere in piazza a protestare se un terrorista sta a guantanamo.